Isolamento acustico

OWA - forte nell’acustica ambientale ed architettonica

Il costante aumento dell’inquinamento acustico nella quotidianità fa si che venga attribuito un valore sempre più importante all’isolamento acustico nell’edilizia moderna. Per poter garantire un’acustica ottimale e adatta alle esigenze, OWA vi offre una gamma completa di moderne soluzioni acustiche nei settori dell’acustica ambientale ed architettonica

Per ulteriori informazioni sull’argomento consultare le nostre brochure Prestazioni acustiche con i pannelli minerali und Prestazioni acustiche in metallo.

Livelli di assorbimento relativi alla frequenza dei sistemi di controsoffitti OWA:

DS 9558_Controsoffitti minerali acustici
DS 9358_Controsoffitti in metallo acustici

Acustica ambientale

Controsoffitti a pannelli minerali fonoassorbenti per una migliore acustica ambientale.

Un’acustica ambientale all’altezza delle esigenze è un compito difficile da portare a termine e assume un ruolo sempre più importante, accanto a tutte le altre attività di fisica costruttiva. In particolare a causa delle disposizioni della norma DIN18041 “Udibilità negli ambienti” l’argomento viene sempre più preso in considerazione da committenti, progettisti e architetti. In questo contesto i soffitti acustici fonoassorbenti svolgono un ruolo decisivo, per realizzare un attenuazione della rumorosità nell’ambiente (tempo di riverberanza).

Comunicazione e concentrazione in equilibrio.

Gli uffici che garantiscono un particolare benessere sono un vantaggio importante nella concorrenza ad accaparrarsi dipendenti qualificati. Queste fanno da contrappunto alle necessità lavorative ed economiche di posti di lavoro flessibili e uffici aperti e propizi alla comunicazione. Un’acustica produttiva e concentrata garantisce un’atmosfera che stimola la comunicazione e la concentrazione. I controsoffitti OWAcoustic svolgono in questo rispetto un contributo decisivo.

Acustica architettonica

L’acustica degli edifici studia come le condizioni costruttive si ripercuotono sulla propagazione del suono tra stanze di un edificio.

Obiettivi relativi all’acustica per il soffitto:

  • Aumento dell’isolamento acustico aereo & al calpestio
  • Miglioramento dell’isolamento acustico longitudinale tra stanze adiacenti
  • Riduzione dei rumori dall’intercapedine del soffitto

Il suono ha la capacità di cercarsi sempre la via di propagazione da A a B più semplice. In genere questa è proprio la strada che oppone la minore resistenza. Per questo anche nell’acustica costruttiva bisogna sempre osservare attentamente la funzione da espletare, altrimenti il successo delle misure di ottimizzazione è sempre esposto a un determinato rischio.

Isolamento acustico aereo dei soffitti.

Un isolamento acustico aereo funzionante e attivo evita che l’energia sonora generata in un ambiente giunga al locale situato sopra o sotto.

Il suono che si diffonde all’interno dell’ambiente cercherà sempre di propagarsi attraverso tutte le superficie di delimitazione della stanza (pareti, soffitto, pavimento, finestre e porte), laddove la qualità isolante del rispettivo elemento costruttivo lo permetta.

Qualora fosse necessario aumentare l’isolamento acustico aereo di un soffitto rustico (soffitto in cemento armato, soffitto a travi di legno ecc.), si può ricorrere a un soffitto agganciato OWAcoustic. In questo modo il soffitto fungerebbe da guscio addizionale al di sotto del soffitto rustico.

I test di laboratorio nel banco prova per soffitti dell’Istituto di fisica costruttiva Fraunhofer (IBP) in Stoccarda, in relazione a un soffitto normale in cemento armato, hanno dato come esito un indice di miglioramento del suono aereo Delta Rw di 9 dB e una riduzione del livello di calpestio Delta Lw di 16 dB.

Isolamento acustico longitudinale tra stanze vicine.

In molti edifici le pareti di separazione tra stanze vicine non arrivano fino al soffitto rustico, ma terminano al livello del controsoffitto agganciato. In questo modo si desidera poter adattare alle nuove esigenze le dimensioni delle stanze, spostando le pareti in modo rapido e versatile.

Con un soffitto di tale concezione occorre prestare particolare attenzione alla trasmissione del suono attraverso l’intercapedine del soffitto. Se il soffitto necessario dal punto di vista dell’acustica non è stato progettato a regola d’arte, si può verificare presto un “cortocircuito acustico” delle stanze adiacenti. In questo caso non è più possibile conservare la necessaria discrezione tra stanze.

Rumori dall‘intercapedine del soffitto.

Rumori di tubi dell’acqua, ventole, climatizzatori e tubi di ogni genere dall’intercapedine del soffitto possono essere notevolmente ridotti grazie ai sistemi di controsoffitto OWA. L’isolamento acustico dei pannelli OWAcoustic è compreso tra i 16 e i 36 dB a seconda della realizzazione.

Gli studi dimostrano che un ambiente “rumoroso/chiassoso” ha un’influenza sulle persone:

– Negli uffici il 99% degli intervistati dice di non riuscire a concentrarsi per il rumore, 1 con ripercussioni sulla salute, il livello di stress e le prestazioni.

– Negli uffici e negli uffici open space in media si perdono 20 minuti a causa dell’ambiente rumoroso.
Con un’acustica ottimale invece è possibile migliorare la concentrazione del 48%. Questo riduce i livelli di stress del 27%. 2

– A causa di un ambiente rumoroso il 79% degli intervistati se ne è andato da un ristorante prima del previsto. 3

– Il 91% degli intervistati hanno dichiarato di non voler più andare in un ristorante a causa del rumore. 3

– I negozi con acustica ottimizzata realizzano ricavi maggiori del 5-10% rispetto a quelli più rumorosi. 4

1 SP Banbury & DC Berry (2005) Office noise and employee concentration: Identifying causes of disruption and potential improvements, Ergonomics, 48:1, 25-37, https://doi.org/10.1080/00140130412331311390 (abgerufen am 04.01.2019)
2 D. Sykes (2004) Productivity: How acoustics affect workers’ performance in offices & open areas
3 L. Nixon (2016) Speak Easy: hearing the views of your customers, https://www.actiononhearingloss.org.uk (abgerufen am 04.01.2019)
4 J. Treasure (2010) Sound Business